• Castello la Rocchetta Mattei
    Costruito dal Conte Cesare Mattei al termine della seconda metà dell’Ottocento sulle rovine di un santuario anticamente voluto da Matilde di Canossa, il Castello si presenta come un curiosissimo esempio di architettura eclettica, tipico del periodo in cui fu costruito. La curiosità sta nello stile, tipicamente orientaleggiante, moresco, con le sue torri sormontate da cupole "a cipolla" che tanto ricordano il medio oriente islamico. Dall’agriturismo Serra dei Gatti circa 9km di distanza.
  • Parco Regionale Storico di Monte Sole
    L'eccidio di Monte Sole (più noto come strage di Marzabotto) fu un insieme di stragi compiute dalle truppe naziste in Italia tra il 29 settembre e il 5 ottobre 1944, nel territorio di Marzabotto e nelle colline di Monte Sole in provincia di Bologna, nel quadro di un'operazione di rastrellamento di vaste proporzioni diretta contro la formazione partigiana Stella Rossa. La strage di Marzabotto è uno dei più gravi crimini di guerra contro la popolazione civile perpetrati dalle forze armate tedesche in Europa occidentale durante la Seconda guerra mondiale. Dall’agriturismo Serra dei Gatti circa 13km di distanza.
  • Parco naturale e impianti sciistici Corno alle Scale
    Il Corno alle Scale (1.945 m) è una montagna dell'Appennino settentrionale situata nel comune di Lizzano in Belvedere, la cui vetta è inclusa interamente nella provincia di Bologna, della quale costituisce la maggiore altitudine. Il nome deriva dalla singolare forma della parete settentrionale, costituita da una serie di balze rocciose a gradinate. La stazione sciistica è compresa interamente nella provincia di Bologna. È qui che il campione bolognese di sci alpino Alberto Tomba mosse i primi passi; oggi due piste del comprensorio sono a lui dedicate. Dall’agriturismo Serra dei Gatti circa 44km di distanza.
  • La scola di Vimignano
    Questo borgo è uno dei migliori esempi di conservazione dell'Appennino Bolognese. La maggior parte degli edifici è sorta tra il XV ed il XVI sec. nel periodo in cui in questa zona passava il confine tra i possedimenti bizantini di Ravenna e i Longobardi provenienti da Pistoia; lo stesso nome del borgo potrebbe derivare dalla radice germanica skulk che indica posti di guardia e avamposti militari. Nella parte bassa del borgo è presente un cipresso ultracentenario dichiarato monumento arboreo posto sotto la tutela dei Beni Culturali. Dall’agriturismo Serra dei Gatti circa 15km di distanza.
  • Lago di Suviana
    Il bacino è alimentato principalmente dal torrente Limentra orientale (o Limentra inferiore) ed è situato interamente in provincia di Bologna. Le due sponde bagnano il comune di Camugnano ad est ed il comune di Castel di Casio ad ovest. Sul lago si affacciano i paesi di Suviana, Badi, Bargi e Stagno. Il lago, che è compreso nel territorio del Parco regionale dei laghi Suviana e Brasimone, viene utilizzato non soltanto per la produzione di energia idroelettrica ma anche per attività balneari e per sport acquatici. Dall’agriturismo Serra dei Gatti circa 26km di distanza.
  • Grotte di Labante
    S. Cristoforo di Labante è una frazione di Castel d’Aiano, in provincia di Bologna e la rende famosa la presenza delle Grotte di Labante, posta in un brillante contesto. Le acque sgorgano da una sorgente e plasmano il travertino, formando le grotte di Labante, con roccia calcarea, detta “sponga”, vegetali e cristalli di calcite dalle forme piu’ strane, una mano, un becco, un animale preistorico. Le cavità naturali si formano per azione chimica dell’acqua ricca di anidride carbonica che scioglie il carbonato di calcio della roccia. Dall’agriturismo Serra dei Gatti circa 9km di distanza.

Agriturismo Serra dei Gatti via Castelnuovo,17 Vergato 40038 (Bo) - P.iva 02865361204
cell. 340 5680942 - cell. 349 2962084 - email info@agriturismoserradeigatti.it Informativa sulla privacy